sei in: Archivio notizie

dal 21 febbraio al 21 aprile
LA DEPUTAZIONE DEL PALIO HA SCELTO L’ARTISTA

LA DEPUTAZIONE  DEL PALIO HA SCELTO L’ARTISTA

LA DEPUTAZIONE  DEL PALIO HA SCELTO: L’ARTISTA  FATEEV  INNOKENTIY , DI ORIGINI SIBERIANE, MA DA TEMPO RESIDENTE A FAENZA   REALIZZERA’  IL DRAPPO DEL PALIO 2014  -  PER IL 50° DELLA GARA DELLA BOTTE, QUELLA A COPPIE DEGLI SBANDIERATORI,  SARA’ ASSEGNATO COME NELLE PRIME EDIZIONI,  UN PALIOTTO  CHE SARA’ REALIZZATO DA RENATO ALBONETTI.

il Drappo, dopo due anni torna all’antico e sarà dedicato alla figura e la vita di S. Pietro. La bottega Gatti realizzerà il Liocorno,  il premio ceramico dedicato alla miglior figura femminile della sfilata del Palio 2014. 

Qualche settimana fa, presso la residenza municipale, si è svolta un’importante riunione della Deputazione del Niballo - Palio di Faenza. La Deputazione, organismo previsto dal 2002 del regolamento del Niballo,   è composta dal Magistrato dei Rioni (il sindaco Giovanni Malpezzi), che la presiede, il Maestro di Campo (Antonio Lolli) e tre membri nominati dal Consiglio degli Anziani con  competenze nell'ambito delle rievocazioni storiche e della storia del costume. Dal 2011 i tre membri tecnici sono: l’ artista faentino Pietro Lenzini,  l’Avv. Giovanni Battista Emaldi, e il Dott. Marco  Mazzotti.  Fra l’altro i tre membri tecnici sono in scadenza di mandato e tale commissione sarà rinominata nei prossimi mesi, prima delle manifestazioni 2014. Funzione molto importante quello della Deputazione del Niballo - Palio di Faenza, perché  è un comitato scientifico di riferimento dell'amministrazione comunale per quanto riguarda gli aspetti storici, culturali e promozionali del Niballo. A essa spetterà il compito di valorizzare la ricerca storica delle antiche tradizioni cittadine per gli aspetti civili, militari, religiosi di vita quotidiana, in particolar modo per quanto riguarda le attività cavalleresche e rionali. Inoltre, la deputazione presenzia alla sfilata del Palio in quanto deve attribuire il premio, un liocorno in ceramica, “alla migliore acconciatura femminile, valutando non solo la pettinatura ma l’insieme del viso e dell’eventuale copricapo”,e il premio  in ceramica, offerto dalla Banca di Credito Coopertivo Ravennate e Imolese, al figurante che “nel comportamento individuale, relativamente al personaggio che rappresenta, da intendersi sia come tipicità e storicità del soggetto, nel portamento, al di là del mero costume, che valorizzano il carattere del soggetto rappresentato”. Fra le altre cose la Deputazione sceglie l’artista che disegna il drappo del Niballo e autorizza le proposte di nuovi costumi da parte dei Rioni e del Gruppo Municipale. Già scelto,  da alcune settimane,l’artista che realizzerà il Palio 2014, dove si ritornerà all’antico, dopo due anni speciali, e quindi il drappo tornerà a riporterà un’immagine, dipinta o ricamata, riproducente un tema svolto liberamente, la figura e la vita di S. Pietro, come prescrive il regolamento. Come avviene da oltre un lustro, sarà  consegnato il 22 giugno prossimo sul sagrato del Duomo al Rione vincitore della Giostra 2014.  L’artista prescelto è Fateev  Innokentiy, nato nel 1980,  è originario di Novokuznetsk, città della Siberia sud-occidentale, ma la sua patria d’adozione è da tempo l’Italia.  il giovane pittore, ha scelto quale sua terra elettiva la Romagna. Figlio d’arte, dal padre Yuri ha ereditato l’approccio spontaneo alla pittura, che considera un atto creativo positivo e lineare, quello di cogliere la verità nelle cose semplici, e la concezione, tipicamente siberiana, che guarda alla Natura con occhio mistico. Da alcuni anni vive e lavora a Faenza, dove si è sposato una designer italiana; scorci di città, piazze e i paesaggi di questo lembo di Italia sono divenuti per lui una prolifica fonte di ispirazione. Innokentiy Fateev, s’inserisce così nell’illustre tradizione degli animi sensibili nordici che sono rimasti stregati dall’Italia. Dal 1995 ad oggi ha esposto le sue opere, tra collettive e personali, in Lettonia, Stati Uniti, Russia, Austria, Olanda e naturalmente in Italia. Uno dei riconoscimenti che la sua nuova patria gli ha tributato è il IV “Premio Biennale Città di Faenza” assegnatogli nel 2010.   Questi gli  artisti che  hanno realizzato il Palio, in questi ultimi anni che ormai, è  diventato,   una vera opera d’arte da conservare con molta cura: 2013 Agim Sako,  2012 Enrico Versari, 2011 Franca  Faedi, 2010 Cesare Reggiani, 2009 Vittorio Mascalchi,  2008 Luigi Timoncini, 2007 Cristian Casadei,  2006 Pietro Lenzini, poi Roberto Casadio, Daniele Masini, Carlo Polgrossi, Pablo Echaurren e Mauro Andrea.   Da segnalare inoltre che, il "liocorno", il premio che sarà attribuito alla più “bella” figura femminile Palio 2014, verrà invece realizzato dalla Bottega Gatti. Infine, novità del 2014, per ricordare il 50° anniversario dall’istituzione della gara della coppia, quella della Botte, oltre ai 50 litri di vino albana, verrà assegnato ai vincitori, come avveniva nelle prime edizioni, un drappo, un paliotto, e sarà realizzato dall’artista  Renato Albonetti.  La prima uscita del Palio 2014, come tradizione avverrà sabato 10 maggio prossimo, durante la cerimonia dei Ceri, in Duomo, nella festività della Beata Vergine delle Grazie, giornata del S. Patrono di Faenza.

Gabriele Garavini

dal 2 al 18 settembre
CAMPIONATI ITALIANI SBANDIERATORI E MUSICI
Nei giorni 9, 10 e 11 settembre prossimi a Bra (Cuneo) si...»
dal 29 luglio al 29 agosto
TUTTO REGOLARE NELLE MANIFESTAZIONI DEL PALIO 2016: NEGATIVI I CONTROLLI ANTIDOPING DI NIBALLO E BIGORDA
»
dal 28 aprile al 26 giugno
PREVENDITA BIGLIETTI
-- Niballo-Palio di Faenza 2016 --scarica il pieghevole ...»
dal 23 al 30 giugno
Palio 2014 - Il Rione Verde torna a vincere il dopo 20 anni con Marco Diafaldi
Un binomio perfetto, quello di Marco Diafaldi su Fay...»
dal 15 maggio al 23 giugno
Prezzi biglietti 2014
Manifestazioni del Niballo Palio di Faenza 2014 18°...»
dal 9 maggio al 22 giugno
PREVENDITA BIGLIETTI
PREVENDITA BIGLIETTI BOTTEGHINO TEATRO...»
dal 31 marzo al 30 aprile
RINNOVATA LA NUOVA DEPUTAZIONE DEL PALIO – RITORNA GIULIANO VITALI
Un organismo importante per la crescita della  più...»
dal 21 febbraio al 21 aprile
LA DEPUTAZIONE DEL PALIO HA SCELTO L’ARTISTA
dal 9 dicembre 2013 al 5 gennaio 2014
Notte Manfreda e Nott de Bisò
4 e 5 gennaio 2014: la NOTTE MANFREDA e la NOTT DE...»
dal 15 novembre al 30 dicembre
PRONTI I GOTTI DELLA NOTT DE BISO'
Il Decoro dell’edizione 2013 della Nott de Bisò è il...»